Crea sito

Benvenuti sul blog “Colpa delle Stelle”

 

Per capire i motivi di questo blog lasciami iniziare raccontandoti la storia di “Colpa delle Stelle”: se la conosci già non ti voglio annoiarti troppo…inizia a leggere da dopo la foto!

Hazel Grace Lancaster è, all’apparenza, una ragazza come tutte le altre alle prese con i soliti problemi adolescenziali, se non fosse per quel suo piccolo problema: fin da piccola ha scoperto di avere un cancro alla tiroide che con il tempo è passato ai polmoni causandole molti problemi respiratori, al punto da dover respirare tramite l’ausilio di una bombola di ossigeno che è costretta a portarsi sempre dietro. Sopravvissuta grazie ad un farmaco miracoloso di ultima generazione, arrivata a sedici anni viene obbligata dalla madre a frequentare un gruppo di sostegno per malati di cancro dove incontrerà Augustus (Gus) Waters, un ragazzo misterioso e affascinante, rimasto senza una gamba amputatagli a causa di un osteosarcoma, che farà subito breccia nel cuore della giovane Hazel. I destini dei due rimarranno da quel momento intrecciati e assieme vivranno la storia d’amore più commovente e unica di sempre.

2015-09-04 13.41.12

Il destino, tuttavia, può essere avverso e non sempre ciò che ci capita nella vita è conseguenza delle nostre azioni, a volte (spesso purtroppo) la colpa di tutto è delle stelle! I due giovani, però, sebbene siano nati sotto una cattiva stella, hanno avuto la possibilità di essere felici per via del loro amore e delle scelte compiute.

Ecco perché nasce questo blog: per riscoprire assieme ai due giovani protagonisti che, nonostante le difficoltà della vita, si può essere riscoprire la felicità attraverso le nostre scelte e le nostre azioni, che non importa di chi è la colpa in una situazione avversa. Segui i consigli del blog per sentirti felice come quando Hazel e Gus passavano il loro tempo assieme.

Se ti è piaciuto l’articolo fammelo sapere: commenta, metti mi piace, condividi!Piccoli gesti che possono fare la differenza: permettere a tanti altri di leggere i contenuti del blog. E se vuoi rimanere aggiornato  scopri la pagina facebook 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »